Pasin Alberto

Responsabile commerciale per il mercato italiano di una importante Azienda della Val Pusteria nei cui cieli vola da 13 anni, conosce bene anche i cieli dell’Alto Vicentino dove è nato cinquant’anni fa.

Pilota di mongolfiere per passione dal 1995 quando, per un impegno preso verso un gruppo di amici velisti di portarli per aria (visto che per andare per mare ci avrebbero pensato loro), la scelta è caduta sul più antico strumento di volo così ricco di fascino e così inusuale inventato dal Fratelli Montgolfier nel 1783.
L’attività amatoriale di pilota di mongolfiera basata su una esperienza di oltre 700 ore di volo, viene vissuta come pretesto per visitare luoghi, conoscere persone ed arricchirsi con lo scambio di idee, condividere passioni e divertimento.
E’ stata anche l’opportunità che ha fatto conoscere e sposare Claudia, dottoressa di San Candido: ora è Elia “der kleine Pilot” (4 anni) ad essere affascinato dal mondo aerostatico così colorato.
Una mongolfiera ha le dimensione di un palazzo di 5-6 piani e non permette spostamenti laterali (altrimenti si tratterebbe di un dirigibile): per questi motivi il pilotare una mongolfiera richiede una serie di valutazioni preventive per limitare le difficoltà durante il volo e l’atterraggio. Il carattere istintivo molte volte è messo alla prova, quasi fossero degli esercizi di riflessione interiore, dalle indispensabili valutazioni necessarie prima del volo aerostatico per ridurre al minimo i rischi (che esistono),
Guardare il cielo per capire, dal movimento delle nuvole, la direzione e l’intensità del vento, guardare l’orizzonte per intuire dove e come potrebbe essere l’atterraggio: la passione non si vive solo in volo ma anche ogni giorno, in ogni occasione, a terra.
Le emozioni del volo in mongolfiera con i suoi panorami unici sono state vissute anche in Svezia, in Irlanda, in Francia, in Austria, al nord e al sud Italia.
Il volare su Bressanvido è l’ennesima opportunità di incontrare amici ed appassionati nonché una occasione per tornare “sui luoghi” natii e, sostenuto da una enorme bolla d’aria calda, ammirarli da una prospettiva privilegiata.

Alberto Pasin
Pilota aerostatico dal 1995

www.loogo.it

APPUNTAMENTI

Bressanvido dall’alto

  Eventi      festivalagric      0 Commenti

SL’evento prevede la presenza di alcune mongolfiere “frenate” che permetteranno ad un ristretto numero di “fortunati” di vedere Bressanvido e la campagna vicentina dall’alto … Scopri di più →

Iscriviti alla Newsletter!

Email

PARTNER REALIZZATORI DEL FESTIVAL
PLATINUM PARTNERS
MEDIA PARTNER
PARTNER TECNICI
  • BASSAN Banner
  • BONETTO Banner
  • CORTAL Banner
  • INIZIATIVE BM Banner
  • LATTERIE VICENTINE Banner