prodotti agroalimentari

Il futuro dei prodotti agroalimentari di qualità

PROGRAMMA:

  • Registrazione partecipanti;
  • Saluti autorità;
  • Apertura lavori da parte del moderatore del convegno Dott. Mimmo Vita – giornalista e direttore del Settore Ufficio Stampa Comunicazione, Europe Direct di Veneto Agricoltura;
  • Relatori ed interventi:
    • Dott. Denis Pantini – direttore Area Agricoltura e Industria Alimentare di NOMISMA S.p.A.: Le prospettive dei prodotti di qualità alla luce dei nuovi scenari evolutivi;
    • Dott. Alberto Menghi – Ricercatore del settore Economia Agraria di Fondazione CRPA: Situazione economica delle aziende da latte del territorio e le prospettive future;
  • Tavolo rotondo con:



Intervento Dott. Denis Pantini di NOMISMA

Le prospettive dei prodotti di qualità alla luce dei nuovi scenari evolutivi
In uno scenario di mercato in continua evoluzione, la tenuta e lo sviluppo economico di molti territori italiani è collegato al successo dei prodotti di qualità Dop e Igp che affondano le loro radici storiche e produttive in filiere agricole circoscritte a definite aree del Paese. Tra questi i prodotti lattiero-caseari rappresentano le principali produzioni sia per quanto riguarda i volumi che i valori economici collegati, tanto che la metà del latte vaccino prodotto in Italia finisce in queste filiere di qualità. E’ quindi fondamentale comprendere le evoluzioni e i fattori di cambiamento che stanno influenzando il mercato italiano ed internazionale di queste indicazioni geografiche, al fine di identificare sia gli ostacoli che le prospettive che attendono i produttori per i prossimi anni.



Intervento Dott. Alberto Menghi di CRPA

Situazione economica delle aziende da latte del territorio e le prospettive future
Il mercato del latte Italiano, sotto un silenzio generale sta attraversando da diversi mesi una forte crisi di prezzo del latte alla stalla. Ma gli andamenti dei prezzi da soli non vogliono dire nulla se non vengono messi in relazione con i costi di produzione necessari per produrre latte. Negli ultimi anni vi sono stati diversi picchi a rialzo del prezzo e altrettanti punti di minimo o crisi. In una situazione di questo genere gli allevatori che seguono i ritmi di vita delle bovine si trovano in enorme difficoltà di tipo ciclico e con pochi strumenti per contrastare questi fenomeni. E’ per questo motivo che da oltre un decennio il CRPA in collaborazione con APROLAV effettua il monitoraggio dei costi di produzione e della redditività delle aziende da latte in un campione costante di aziende venete. I risultati di queste analisi saranno la base per inquadrare la situazione economica delle aziende da latte del territorio e le prospettive future inserite nel contesto internazionale.



Iscriviti alla Newsletter!

Email

PARTNER REALIZZATORI DEL FESTIVAL
PLATINUM PARTNERS
MEDIA PARTNER
PARTNER TECNICI
  • BASSAN Banner
  • BONETTO Banner
  • CORTAL Banner
  • INIZIATIVE BM Banner
  • LATTERIE VICENTINE Banner