Giandomenico Cortiana

Dopo tre anni di studio all’istituto tecnico agrario trentin di lonigo inizia la sua attivita’ lavorativa nell’azienda famigliare a orientamento zootecnico ( vacche da latte ), lavora come coadiuvante  del padre.

Nel 1990 diviene titolare dell’azienda e nel 1993 la converte in biologico.

Abbandona l’attivita’ zootecnica e inizia con l’attivita’ di frutticoltura e coltivazione cereali.

Si specializza in questi due ambiti e inizia un lavoro di ricerca e selezione di piante  e semi adatte / i  all’agricoltura biologica.

È stato presidente del neo – nato consorzio di tutela del mais marano dal 1999 al  2005 , e’ attualmente vicepresidente della cooperativa mais marano.

È stato presidente di a.ve.pro.bi. dal 2008 al 2017.

Fa parte del consiglio direttivo di rete semi rurali dal 2015.

È fra i fondatori dell’associazione filiera corta bio dei cereali antichi  di cui e’ tuttora presidente.

Nella sua azienda si occupa, oltre che alla coltivazione, anche della vendita in forma diretta dei prodotti che coltiva:  farro monococco, miscugli di vecchi grani, mais marano e miscugli di vecchi mais che vengono trasformati in farine e gallette.

Vende in forma diretta anche mele , susine, albicocche, pere.

Iscriviti alla Newsletter!

Email

PARTNER REALIZZATORI DEL FESTIVAL
PLATINUM PARTNERS
MEDIA PARTNER